FESTIVAL di TEATRO e TEATRO CARCERE

PROVA A SOLLEVARTI DAL SUOLO

 

2^ EDIZIONE - 2014

Rassegna  teatrale aperta a pubblico misto di detenuti e "civili"

Dal 13 novembre al 11 dicembre le porte del Teatro Stabile in Opera (la sala teatrale da 350 posti della Casa di Reclusione di Milano - Opera) si sono aperte nuovamente per ospitare spettacoli interpretati da attori reclusi o legati a tematiche correlate al mondo delle carceri.  Le compagnie si sono esibite nel contesto del Festival Prova a sollevarti dal suolo. La rassegna, alla sua seconda edizione, è coordinata e promossa dalla Direzione della I Casa di Reclusione Milano - Opera e dall'Associazione Opera Liquida, compagnia teatrale residente presso lo Stabile in Opera,grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia e Comune di Milano.

Il Festival vuole essere una finestra aperta sul profondo sentire degli esseri umani, nelle sue debolezze e più grandi fragilità, attraverso l’arte teatrale che spazia dall'ironia alla più intima corrispondenza. Opera Liquida, che incontra ogni giorno gli uomini reclusi e agisce, attraverso la prassi teatrale, in assenza di giudizio, vuole con questo Festival affermare un manifesto che ha a che fare con il profondo valore dell’uomo, anche se ristretto.

PROGRAMMA

13 novembre 2014 ore 21

ANIME COSMETICHE 

Compagnia Opera Liquida

Anime Cosmetiche parla di crisi economica, di amore “recluso”, di paura, di colpa, parla di noi.

A partire da una riflessione sulla società contemporanea, la Compagnia Opera Liquida giunge a immaginare un futuro indefinibile, dove per far ripartire il volano dell'economia, ai venditori di un centro commerciale viene imposto un mese di “solenne dedizione alle vendite” e ai compratori una settimana di “solenne dedizione agli acquisti”.

27 novembre 2014 ore 21

ANTIGONE PER OPERA 

In collaborazione con Associazione Antigone

Basato su fatti e storie realmente accadute fornite dall'Associazione Antigone, lo spettacolo conduce il pubblico e le protagoniste a riflettere sul senso della legge, della rieducazione, della carcerazione e sul rapporto tra diritto e legge. 

4 dicembre 2014 ore 21

CHE NE RESTA DI NOI?

Tema unificante dello spettacolo è la tensione spirituale, la necessita emoti

va di offrire struttura e metodo

all'esperienza personale e collettiva, e la scoperta, sempre rinnovata, della cresc

ita e della trasformazione

che si realizzano grazie all'intelligenza della ripetizione.

 11 dicembre 2014 ore 21

MA I SOGNI LI HO PRESI? 

Prima produzione esterna della Compagnia Opera Liquida, è la storia di Roger Mazzaro - attore ex detenuto di Milano Opera - ispirata  alla sua autobiografia, scritta durante il periodo della reclusione.

© 2014 by Opera Liquida. Tutti i diritti riservati  

p.iva - c.f. 06806970965  

sede: via Sant'Innocenzo 3A Pozzuolo Martesana (MI)

 operaliquida@gmail.com