FESTIVAL DI TEATRO CARCERE

PROVA A SOLLEVARTI DAL SUOLO

Su invito della Direzione della Casa di Reclusione, nel 2014 Opera Liquida ha aperto le porte della Sala dello Stabile in Opera, teatro che può accogliere un pubblico di 400 persone, per donare alla città di Milano un Teatro funzionante all’interno di un carcere. Da allora l’Associazione organizza il Festival di Teatro e Teatro Carcere “Prova a sollevarti dal suolo”, rivolto a un pubblico misto di detenuti e civili.  

Il Festival è una finestra aperta sul sentire dell’uomo. Attraverso l’arte teatrale, che spazia dall’ironia alla più intima corrispondenza, Opera Liquida vuole affermare un manifesto che ha a che fare con il profondo valore dell’essere umano. Condividere un momento culturale insieme alla popolazione reclusa è un passo verso l’inclusione sociale.

Cesar Brie, Rita Pelusio, Eco di Fondo, Arianna Scommegna, Claudio Batta, Alessandra Faiella sono solo alcuni degli artisti che, insieme alle Compagnie di Teatro Carcere provenienti da varie realtà detentive italiane, sono stati ospiti delle varie edizioni del Festival. Dal 2015 la programmazione del Festival è sviluppata in diverse location con l’intento di ampliare ulteriormente la visibilità del progetto, rinforzarlo, generare nuovi target di pubblico e mescolarli, senza dimenticare il coinvolgimento attivo di categorie svantaggiate.

© 2014 by Opera Liquida. Tutti i diritti riservati  

p.iva - c.f. 06806970965  

sede: via Sant'Innocenzo 3A Pozzuolo Martesana (MI)

 operaliquida@gmail.com